di tipo A o di tipo B?

Bravo Tonino che dopo la vicenda Autostrade-Abertis continua a usare strumenti nuovi ed efficaci per cercare di parlare direttamente a tutti.
Coraggioso e lungimirante, senza troppi formalismi (visto che, parafrasando Beppe Grillo, anche lui ?ɬ® un nostro dipendente e io non mi formalizzo troppo).
Oggi ci propone un “consiglio dei ministri for dummies” da cineteca.

Ora che abbiamo sdoganato anche qui in Italia questo modo di rivolgersi al pubblico, agli elettori, ai cittadini e se ne riconosce in qualche modo l’importanza sarebbe possibile avere un po’ pi?ɬ? di professionalit?ɬ† negli aspetti tecnici?
O ci toccher?ɬ†, anche qui, predicare nel deserto per anni?


altri 3 post a cui potresti essere interessato:

Technorati Tags ,

4 thoughts on “di tipo A o di tipo B?

  1. lorello

    Beh, se qualcuno lo doppiasse non sarebbe male, ma da qualche parte bisognava cominciare… il prossimo passo potrebbe essere un question time

  2. ezekiel2517

    attendo qualche volenteroso che lo doppi su youtube, stile tomas_milian-amendola :)

    (però, mica male l’idea del “question time” in salsa 2.0…)

  3. Luca Alagna Post author

    che poi il buon tonino ha sempre tenuto in gran conto la tecnologie, ricordate quando era giudice e fu tra i primi a usare slide e animazioni in tribunale, database e controlli incrociati…

Comments are closed.