One thought on “Buzz come social network geolocalizzato

  1. ezekiel2517 Post author

    non riesce ancora ad essere un’alternativa a un aggregatore di servizi come Friendfeed, nè ad aggiornamenti veloci come Twitter, nè è orientato all’identità in maniera sofisticata come Facebook.
    Lo si potrebbe utilizzare bene come un layer di social network già ben formati.
    Inizio a provare ad aggregarlo come un servizio di “social network geolocalizzato” nel mio flusso generale di Twitter e uso lo script di Nicola Greco http://workingviral.com/buzz2ff/ vediamo che succede…

Comments are closed.